Effetto settembre

Lezione Numero Uno: non trovare del buono nelle persone a tutti i costi, è solo un esercizio di stile e fa stare bene solo te.
Lezione Numero Due: le persone non cambiano (per fortuna) e non pretendere che cambino (è una violenza).
Lezione Numero Tre: la fretta è cattiva consigliera (questa l’ha già detta qualcuno).
Lezione Numero Quattro: quando sei innamorato tutto sembra più leggero.
Lezione Numero Cinque: gli uomini, alcuni uomini, non sono né stronzi né maligni, sono solo tanto pigri.
Lezione Numero Sei: non importa quanto sei bravo o quanto ti sbatti, il tuo stipendio resta sempre quello.
Lezione Numero Sette: gli amici, quelli veri, è meglio tenerseli sempre cari.
Lezione Numero Otto: la famiglia ti sostiene sempre anche quando fuggi il più lontano possibile.
Lezione Numero Nove: la curiosità è il motore della vita.
Lezione Numero Dieci: ama e difendi la persona che stai tentando di diventare.

Eutanasia

Invoco l’eutanasia per il mio blog embrionale. Il vaticano si opporrà?

Fammi entrare per favore nel tuo giro giusto….

Gli sms e le email rendono le persone codarde

Quando c’era solo il telefono, per comunicare le brutte notizie, le risposte negative, le decisioni imbarazzanti o spiacevoli in tempo utile, si era costretti a sollevare la cornetta del e comunicare a voce con il proprio interlocutore.
Gli sms e le email hanno reso questo compito più facile. Con poche righe si può liquidare il problema e non permettere la replica.
Dico questo perché la scorsa settimana sono stata vittima di un misunderstanding enorme a causa di un sms. La colpa è mia tanto quanto dell’altra persona.
Spero di aver imparato qualcosa da questa storia. Il caro vecchio telefono, è sempre la scelta migliore.

Coppie improbabili su uno yacht

Afef e Kid Rock: la premiere dame dell’imprenditoria italiana e il buzzurro cantante americano famoso quasi unicamente per i suoi video zozzi con Pamela Anderson.
Qualcuno sa spiegarmi il principio fisico-chimico che ha spinto due corpi così estranei a galleggiare insieme sulle acque del mediterraneo a bordo di uno yacht? La mia domanda è: perché?
Segni dell’apocalisse imminente?

Lo sapevate?

La parola Avatar, utilizzata oggi per indicare un’immagine scelta da un utente per rappresentare la propria presenza in community virtuali, in realtà deriva dal sanscrito.
Il Dio Vishnu appare sulla terra in varie forme. Nella tradizione induista Avatar prende il significato di Incarnazione.

Quando un pennello gode di vita propria

Quando mi annoio divento pericolosa. Quasi molesta.
Abbraccio i miei familiari continuamente senza motivo, giro per la casa mangiucchiando ciò che di commestibile la mia dispensa offre, sto incollata allo schermo di un computer, telefono al mio paziente fidanzato accusandolo di non pensare a me (per tutta risposta il sant’uomo mi si presenta alla porta di casa portando con sé due regali per la sottoscritta. Sì, lo so, sono diabolicamente femmina!).
Lo scorso week end mi sono svegliata, mi sono guardata allo specchio (attività che svolgo in media tra le 30 e le 40 volte al giorno) e mi sono detta: Chiara, è ora di prendere una decisione chiara!
No, non ho bevuto la Sambuca.
Sono andata al Brico Center, praticamente ancora in pigiama. Da brava donna bricoleur quale non sono, mi sono approcciata con fare sicuro al commesso, l’ho praticamente preso sottobraccio e mi sono fatta condurre nelle affascinanti corsie del negozio.
Ho comprato tantissime cose, per lo più inutili, sono tornata a casa e ho pitturato la porta del ripostiglio sul balcone. Mamma ha apprezzato l’iniziativa.
Cosa ho imparato da questa due-giorni fai-da-te non-stop? Tantissimo.
– Le donne possono farcela da sole
– Gli uomini, ormai, servono solo ad aprire i barattoli e a mettere sul portapacchi le valigie (mi sto ormai emancipando anche su quest’ultimo aspetto)
– Le macchie di smalto non si tolgono con l’acqua, né con la benzina, bensì con il solvente. Io ho rimediato a modo mio, utilizzando il solvente per unghie con le vitamine della seta. Ah, non dite alla mamma che ho rischiato di provocare una catastrofe incendiaria domestica!
– I commessi del brico center sono molto pazienti
– I giornali è meglio fissarli alla parete e al muro con uno scotch di carta sennò si spostano e volano via
– Si scoprono un sacco di notizie passate inosservate utilizzando i quotidiani per i lavori domestici
– Repubblica e, in generale, il formato tabloid, va molto meglio per questo genere di impieghi, La Prealpina è troppo stretta e lunga
– Un pennello colmo di vernice, se appoggiato al bordo del barattolo, non resisterà in quella posizione per più di tre secondi. Esso godrà di vita propria e andrà di sua sponte ad imbrattare il punto più improbabile e lontano.
Misteri del bricolage. Alla prossima puntata!

Invidia

“Invidio quelli che fanno cose stupide e non si vergognano. Invidio i morti per il loro carico di lavoro ridotto, invidio i neonati perché hanno la coscienza ancora pulita. Invidio quelli più vecchi di me per ciò che sanno, e quelli più giovani per ciò che non sanno. Invidio i cani che non pensano a vivere né a morire, lo fanno e basta”.
“Invidioso”, una poesia di Dave Morrison.

I 200 lemmi più consultati del dizionario…

Mi aggiro nella Rete, è un pomeriggio caldo e noioso. Cerco il significato di una parola sul dizionario online perché sono troppo pigra per sfogliarne uno vero, fatto di pagine e carta.
Mi imbatto nella voce “I lemmi più consultati” e non posso fare a meno di rimanere colpita dalla follia dell’essere umano medio.
Il primo lemma in classifica è: Gat|to. Mi chiedo se esista persona al mondo sopra i sei mesi d’età che non sappia individuare un gatto e non sia in grado di descriverne le caratteristiche. Alzi la mano chi non sa cos’è un gatto e qual è la sua grafia corretta!
Il secondo lemma è: Vo|ca|bo|la|rio: Lapalisse mon cher! Prendo un vocabolario e cerco il significato della parola vocabolario (ma se non sapevi cos’era come hai fatto a prenderne uno?)
Le posizioni seguenti confermano che il sesso è veramente il motore che regge e governa Internet: caz|zo e fi|ga occupano rispettivamente il quarto e il quinto posto. Ma semmai dovesse venire un dubbio in merito alla corretta dizione, possiamo trovare in settima posizione una varante ampiamente attestata dell’organo genitale femminile: fi|ca con la C invece che con la G. De gustibus!
A proposito, lo sapevate che esiste uno studioso che si occupa proprio della nobile suddetta? Noo? Non vi siete mai rivolte ad un Fi|co|lo|go? Ma dove vivete? Antiche!
Per ogni riferimento: Dizionario De Mauro-Paravia.
Buon divertimento!

Il Signor Ruggero. In pensione, vive sul lago. Alleva pesci rossi e cocorite. In garage.

Sono stanco. Oggi come ieri. Ogni giorno è uguale a quello prima. Ho bevuto troppo, anche stasera.
Cleo, la mia pesciolina preferita, è cresciuta tanto nell’ultimo mese.
Tutto merito del mangime alla vitamina C, una mano santa per le mie bestiole.
Certo, potessero ricevere tutta la luce di cui abbisognano, forse avrebbero un colorito più sano. Magari dorato, un bel colore vivo, splendente, che scintilli nella notte.
Un bel pescetto d’oro, pieno di iridescenze e screziature nei dintorni delle branchie.
Potrei iscrivere Cleo ad un concorso di bellezza per pesci e magari vincere e diventare ricco.
Poi andare via di qua, per sempre, con una roulotte capiente e attrezzata per contenere tutte le mie bestiole. Saremmo felici.
Smetterei di bere, la mia grassa moglie non mi tormenterebbe più.
I vicini di casa non avrebbero più nulla da sbirciare nel mio box “auto”e non proverebbero più per nessuno quel sentimento misto di commiserazione e curiosità che avverto ad ogni singolo loro passaggio distratto davanti al mio zoogarage.
Saremmo felici.
San Francesco e le sue creature, finalmente liberi dai giudizi, dagli sguardi inquisitori, dai rimproveri.
Ora dormo. Luisa mi aspetta a letto. Ultimamente ci incontriamo solo lì, tra le lenzuola che sanno di canfora e deodorante per armadi. Da 40 anni esatti Luisa dorme con me.
Ho scordato il nostro anniversario, oggi. Si è molto arrabbiata per questo.


giugno: 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  
Profilo Facebook di Chiara Di Piano

My LinkedIn profile

View Chiara Di Piano's profile on LinkedIn

Sicilian Geographic